Denti

13 settembre 2008

Denti




10 settembre 2008

Denti

Buongiorno, mi scuso per aver inserito la mia domanda in un campo generico ma non c'è lo spazio riservato al dentista
La mia domanda è questa: ho un ponte provvisorio nell'arcata superiore di destra dal 2004. Il dentista mi dice che tiene ancora bene e non è ancora il momento di sostituirlo con il definitivo ma ho sentito dire che i provvisori si tengono al massimo per qualche mese e poi bisogna sostituirli. Potete gentilmente darmi dei chiarimenti?
Grazie e buongiorno

Risposta del 13 settembre 2008

Risposta a cura di:
Dott. GIUSEPPE GRANDINETTI


I ponti provvisori in resina di regola vengono preparati e cementati, sempre con un cemento provvisorio, per un periodo sufficiciente a far ristabilire l'anatomia della gengiva eventualmente daneggiata durante la preparazione dei monconi protesici (perni monconi o altro) o naturali (i propri denti preparati);tale periodo non dovrebbe superare il mese, perchè il provvisorio può essere infiltrato e quindi puo essere danneggiato il moncone sottostante. Consiglierei di provvedere al più presto alla realizzazione del ponte definitivo.

Dott. Giuseppe Grandinetti
Odontoiatra
Specialista in Odontoiatria
SIENA (SI)

Ultime risposte di Malattie infettive




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube