Depersonalizzazione

03 luglio 2002

Depersonalizzazione




Domanda del 30 giugno 2002

Depersonalizzazione


Gentile dottore sono una ragazza di 24 anni e già da 4 anni almeno soffro di una forma di disagio che mi condanna a una specie di non-vita. La mia idea di me si è come spezzata e non posso neanche tentare di ricomporla, solo fingere che tutto sia a posto. Invece non mi sono concessi impegni, amicizie, amori solo una solitudine sterile di cui non so che farne. Tra l'altro non riesco a trattenere gli impulsi autolesionisti. Come potrei venirne fuori? Non ho mai fatto psicoterapia e neanche vorrei cominciare, ho una certa diffidenza verso questo settore. Grazie
Risposta del 03 luglio 2002

Risposta di MAURO MILARDI


Avrei bisogno di conoscere alcuni elementi ulteriori. Sono gli altri che non concedono la possibilità di vivere impegni, amori, ecc.? oppure è un suo modo di rinchiudersi in solitudine ? Quali impulsi autolesionisti ? Da quanto tempo ha avuto inizio questa situazione e se, all'inizio, vi è stato un fatto, un accadimento particolare. Riesce comunque, fingendo, a condurre gli impegni di studio,lavoro, ecc.? Mi faccia sapere qualcosa.

Dott. MAURO MILARDI
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata



Il profilo di MAURO MILARDI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Autoipnosi per vincere il dolore
Mente e cervello
21 ottobre 2018
Libri e pubblicazioni
Autoipnosi per vincere il dolore
Per la balbuzie un approccio multidisciplinare e personalizzato
Mente e cervello
19 ottobre 2018
Notizie e aggiornamenti
Per la balbuzie un approccio multidisciplinare e personalizzato
Lotta alla sclerosi multipla con la mela di Aism
Mente e cervello
05 ottobre 2018
Notizie e aggiornamenti
Lotta alla sclerosi multipla con la mela di Aism