Depressione

13 ottobre 2021

Depressione




06 ottobre 2021

Depressione

Buonasera, un uomo può cadere in depressione durante la gravidanza della moglie? Neanche la nascita del figlio e delle terapie possono attivarlo? Può volere la separazione di punto in bianco? Grazie

Risposta del 13 ottobre 2021

Risposta a cura di:
Dott. GIUSEPPE MAGNIFICO


Buonasera,
Vivere sentimenti depressivi è un'esperienza piuttosto comune nei partner di donne incinte. Ciò che più frequentemente provoca tali sentimenti è la sensazione di essere messo da parte e non più al centro dell'attenzione della donna, che si dedica con amore al figlio dapprima in grembo, poi neonato. La nascita di un figlio diventa un momento così cruciale in una coppia, di profondi cambiamenti strutturali, che occorre affrontare sempre come coppia, senza dimenticare di essere marito e moglie prima ancora che padre e madre.
Se i sentimenti depressivi dovessero essere tali da impedire di svolgere le attività della vita quotidiana con la consueta capacità, sia nell'ambito individuale e relazionale sia in quello lavorativo, può essere il caso di richiedere la valutazione di uno specialista psichiatra che valuti opportunamente la situazione.

Giuseppe Magnifico
Universitario
Specialista in Psichiatria


Ultime risposte di Mente e cervello

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:


...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Lo shopping ci fa stare bene? Ne parliamo con Lara Bellardita, psicologa
Mente e cervello
26 novembre 2021
Notizie e aggiornamenti
Lo shopping ci fa stare bene? Ne parliamo con Lara Bellardita, psicologa
Covid-19: aumento dei casi di depressione e ansia
Mente e cervello
17 novembre 2021
Notizie e aggiornamenti
Covid-19: aumento dei casi di depressione e ansia
Covid-19, Ocse: triplicati i casi di depressione
Mente e cervello
12 novembre 2021
Notizie e aggiornamenti
Covid-19, Ocse: triplicati i casi di depressione
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa