Depressione ansia attacchi di panico

09 giugno 2014

Depressione ansia attacchi di panico




05 giugno 2014

Depressione ansia attacchi di panico

Salve, mi chiamo Anna e ho 37 anni soffro di angosce continue, mi sento perennemente giù moralmente. Qualsiasi cosa faccia ho la continua sensazione di farlo in fretta. La testa mi gira spesso, la sento pesante, molte volte mi sento debole ma se provo a stringere qualsiasi oggetto ho una forza incredibile. Spesso ho la sensazione che tutto quello che vedo (qualsiasi cosa o persona) non sia vero e mi faccio da sola le domande ma li non so darmi una risposta, mi sembra come se dentro di me ci fosse un'altra persona. . . . alcune volte mi chiedo se esisto davvero. Sospiri continui che non mi abbandonano quasi mai. Lo stomaco, specialmente al risveglio la mattina, lo sento tirato e contratto e devo, per forza di cosa, stirarmi. Insomma io non so di preciso cosa ho o cosa non ho, so solo che sopravvivo. Gentilmente attendo una vostra risposta, cordiali saluti, Anna.

Risposta del 09 giugno 2014

Risposta a cura di:
Dott. MARCO PAOLEMILI


ILe sensazioni che descrive sono sintomi dell'Ansia. Alcuni sintomi sono più fisici, come la testa che gira, il sentirsi debole e lo stomaco che sembra contorcersi. La sensazione di dover fare tutto di fretta, le molte domande senza risposta che si fa, fanno parte della sfera cognitiva. Se si curerà, consultando uno psichiatra, la sua situazione migliorera e il disagio sparirà presto. Non perda tempo!

Dott. Marco Paolemili
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Ricercatore
Specialista in Psichiatria
Roma (RM)

Ultime risposte di Mente e cervello




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube