Depressione bipolare mista a schizofrenia

26 maggio 2008

Depressione bipolare mista a schizofrenia




22 maggio 2008

Depressione bipolare mista a schizofrenia

Gentilissimo dottore, da molti anni mio padre soffre di una grave depressione mista a schizofrenia e paranoie. Ovviamente è sotto cura da uno psichiatra ed è più volte ricaduto. Ha 62 anni e l'ultima volta è stato per due anni in una comunità della Centopietre e sembrava essersi ripreso, ma come è tornato a casa ha ripreso le vecchie manie (quali rifiutarsi di alzarsi dal letto, dire di non avere più la bocca o aver paura di entrare in cucina). La sua terapia è: 1/2 compressa di Dumirox e 1/2 di Levopraid alle 8. 30; 1/2 di Levopraid alle 13. 30; 1/2 di Lorazepam, 1/2 di Dumirox e 1/2 di Levopraid alle 20. 00, più 1/2 Lasix alle 8. 30 Lunedì e Venerdì. La prego, mi dia dei consigli, perché non sembra esserci via d'uscita.

Risposta del 26 maggio 2008

Risposta a cura di:
Dott. MAURO MILARDI


Forse si potrebbero usare, in associazione con altri farmaci dei neurolettici più incisivi.

Dott. Mauro Milardi
Specialista attività privata
Specialista in Anestesia e rianimazione
Specialista in Igiene e medicina preventiva
Specialista in Psicologia
ANCONA (AN)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa