Depressione e ansia

22 giugno 2006

Depressione e ansia


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


19 giugno 2006

Depressione e ansia

Buongiorno Dottore, mi rivolgo a Lei per avere un altro parere medico, mi è stato prescritta da un neurochirurgo una cura a base di Efexor RP per 15gg da 75mg per poi proseguire con 150mg, bene, da quando assumo questo farmaco l'ansia è aumentata e non riesco quasi ad uscire di casa tanto è forte e duratura durante tutta la giornata, pensi che devo prendere sotto consiglio del medico specialista il Lexotan per contrastare gli effetti dell Efexor. Ora io non pretendo che faccia miracoli in un mese, ma voglio sapere da lei se sono normali questi sintomi e quanto bisogna aspettare prima che si sentano i benefici, o se è il caso di cambiare cura (sotto prescrizione dello specialista), magari sto perdendo solo tempo, la qualità della mia vita che era già scarsa sta precipitando velocemente. Grazie per la cortese attenzione

Risposta del 22 giugno 2006

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA ADELAIDE BALDO


Solitamente prima di prescrivere un farmaco si fa un inquadramento della personalutà (eventualmnete anche usando test psicologici) e si raccoglie con precisione l'anamnesi clinica.
Dopo di che si cerca il farmaco che più può andare bene per quella persona. Efexor è un ottimpo farmaco ma evidentemente non è quello adatto a lei.
Provi a rivolgersi ad uno specialista (psichiatra o medico psicoterapeuta) in grado di prescrivere farmaci ma anche in grado di fare quel tipo di valutazione.

Dott. Ssa M. Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa