Depressione-stanchezza cronica

17 giugno 2006

Depressione-stanchezza cronica


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


11 giugno 2006

Depressione-stanchezza cronica

che differenza c'è tra la stanchezza cronica e la depressione maggiore visto che i sintomi sono equivalenti in molti casi (avendo escluso ovviamente ogni causa organica)? e se si sovrappongono come si fa a distingure le differenze. grazie.

Risposta del 14 giugno 2006

Risposta a cura di:
Dott. TONINO GRASSO


Per fare diagnosi di stanchezza cronica deve eeesre escluso un fatto depressivo, e ciò lo potrà fare meglio un psichiatra.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)

Risposta del 14 giugno 2006

Risposta a cura di:
Dott. ALBERTO MOSCHINI


La differenza, praticamente non esiste, quante depressioni potrebbero essere scambiate per Depressione ? Le due sintomatologie sono perfettamente uguali, anche la Fibromialgia, dolori articolari. Pertanto, ogni volta che si presenta una persona che ha questi sintomi, va attentamente analizzata dal punto di vista fisico, e gli esami negativi, non escludono niente. Per questo motivo ho in studio esami strumentali che mi permettono, di seguire il ragionamento diagnostico e terapeutico, in modo da individuare precocemente alterazioni fisiche, che come sintomatologia, possono essere scambiati per Depressione. Sarebbe troppo semplice spiegare tutto con lo stress, alterazioni psichiche, dichiarando la persona in esame “depressa”, bisogna sempre andare all’origine del problema e analizzare attentamente tutti quei sintomi che vengono mandati dall’organismo per comunicare il suo disagio.
La sindrome da stanchezza cronica, Fibromialgia, artriti reattive, tiroiditi, tutte patologie che portano ad uno stato “depressivo”, riconoscono come agente patogeno il virus di Epstein-Barr, ma anche altri agenti patogeni, come riconosciuto ampiamente in letteratura internazionale. Chiaramente, bisogna avere il ragionamento e le armi giuste sia per la diagnosi che per la terapia.

Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
MASSA (MS)

Risposta del 14 giugno 2006

Risposta a cura di:
Dott. TONINO GRASSO


Il senso della mia risposta era questo: nel centro di Aviano, dove studiano la stanchezza cronica, viene prima escluso che si tratti di un caso di Depressione.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)

Risposta del 17 giugno 2006

Risposta a cura di:
Dott. GASPARE PALMIERI


si guarda la storia clinica. spesso la stanchezza cronica è preceduta da infezioni virali e si fanno degli esami specifici che fanno nei centri specializzati per tale disturbo (Aviano, Chieti).
nella Depressione si cerca di valutare se ci sono problematiche relazionali (lutti, perdite, frustrazioni) che possano giustificare i disturbi

Dott. Gaspare Palmieri
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
MODENA (MO)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa