Diabete 2 e cortisone

27 marzo 2006

Diabete 2 e cortisone




24 marzo 2006

Diabete 2 e cortisone

ho 87 anni e da circa 10 anni soffro di diabete2 controllato con una compressa di Euglucon al giorno (valori 120 a digiuno e 160 postprandiale). A causa di forti dolori alle gambe mi è stato somministrato cortisone. Dopo alcuni giorni il livello di glicemia è salito fino a 350. Allora mi è stato prescritto di sospendere il trattamento di cortisone e aumentare Euglucon passando da 1 a 2 compresse al giorno. Ciò nonostante dopo una settimana il livello della glicemia è ancora sui 280. Cosa è successo? Cosa si può fare? Grazie per la risposta.

Risposta del 27 marzo 2006

Risposta a cura di:
Dott. RAFFAELE CANALI


La terapia cortisonica peggiora sempre la glicemia. Ora se avendo sospeso il cortisone la glicemia rimane alta, ci possono essere 2 soluzioni:passare a Bieuglucon 1 cpr. Mattino e sera o meglio temporaneamente, passare a insulina Lantus la sera verso le h 19 eassociare durante il giorno repaglinide 1mg ai 3 pasti. Quando la glicemia scende a valori pre-cortisone si puo'togliere insulina e tornare alle compresse. Comunque Le consiglio di rivolgersi al centro diabetologico a Lei piu'vicino. Buona giornata.

Dott. Raffaele Canali
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Endocrinologia e malattie ricambio
DESIO (MI)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa