Diagnosi

09 aprile 2006

Diagnosi




05 aprile 2006

Diagnosi

Da un paio di mesi soffro di crisi momentanee che non riesco a ricondurre a un qualunque causa. I sintomi sono debolezza, inappetenza e, al momento della crisi, mi sento come se stessi per svenire (come un'ipoglicemia) anche se poi non arrivo mai allo svenimento. Di che cosa potrebbe trattarsi?

Risposta del 09 aprile 2006

Risposta a cura di:
Dott. ALBERTO MOSCHINI


Bisogna indagare sulla sua nutrizione elaborando un carico glicemico delle 24 ore, in base ai cibi he mangia, in questo caso è importante l'indice glicemico. L'elaborazione diagnostica nutrizionale si esegue confrontando i dati della tomografia elettrolitica extracellulare, l'analisi corporea, lo stress ossidativo, tutto questo con la sua indicazione dei cibi assunti giornalmente. Da qui si possono esaminare gli errori nutrizionali e correggerli.
Comunque una visita neurologica, sarebbe opportuna.
Anche un controllo del sistema immunitario.
emocromo e formula, piastrine, transaminasi gammaGT
Tipizzazione linfocitaria e sottopopolazioni:
CD3, CD4, CD5, CD8, CD19, CD20, CD16/56, CD23, CD25,
anticorpi sierici anti tireoglobulina
anticorpi sierici anti microsoma tiroideo (TPO)
Tireoglobulina
anticorpi sierici anti recettore TSH (anti TRAK)
FT3, FT4, TSH
Anticorpi antinucleo (ANA e frazioni (ENA, Sm, RNP)
Calcitonina
Prolattina
ANTICORPI ANTI-CITOMEGALOVIRUS lgG e lgM

· ANTICORPI ANTI-EPSTEIN BARR (EBNA-IgG, EBNA-IGM, VCA-IGG, VCA-IGM, EA-IGG, EA-IGM)

· ANTICORPI ANTI-HELICOBACTER PYLORI lgG e lgA

Saluti

Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
MASSA (MS)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube