Dialisi peritoniale

24 settembre 2016

Dialisi peritoniale




22 settembre 2016

Dialisi peritoniale

Buongiorno, volevo sapere se, essendo in dialisi peritoneale, ho il diritto di usufruire della legge 104, sono anche diabetica e soffro di Ipertensione e purtroppo devo recarmi spesso a visite di controllo.
Grazie aspetto vostra risposta.

Risposta del 24 settembre 2016

Risposta a cura di:
Dott. NICOLA GIOTTA


Il soggetto sottoposto a dialisi (emodialisi e peritoneale) è un soggetto che ha bisogno di cure continuative per poter vivere. Cio'premesso ne deriva che egli è un soggetto portatore di handicap, pertanto ha diritto a tutto quello che prevede oggi la Legge Italiana per i portatori di handicap. Esempio il collocamento obbligatorio, i riposi (legge 104) per poter effettuare le dialisi, gli sconti per i
trasporti pubblici in alcune Regioni, l'esenzione ticket per patologia, la pensione di invalidità per i casi piu'gravi, il contributo sui consumi elettrici per chi fa dialisi a domicilio ed in alcune Regioni un contributo al'care giver'sempre per chi fa dialisi a domicilio. In aggiunta il soggetto in emodialisi ha, a differenza di altri malati cronici, anche diritto al rimborso del carburante consumato per recarsi presso il Centro Dialisi.
Naturalmente si viene riconosciuti invalidi'a richiesta '. Cioè dovrà fare una domanda attraverso il suo Curante all'Inps per il riconoscimento dei suoi diritti. Sulla base delle sue patologie e della loro gravità la Commissione medica le riconoscerà un'punteggio'di invalidità.
In caso di dubbio, comunque chieda al suo Curante.

Dott. Nicola Giotta
Medico Ospedaliero
Specialista in Nefrologia
Asti (AT)

Ultime risposte di Rene e vie urinarie


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube