Dialogo interiore

31 gennaio 2020

Dialogo interiore


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


21 gennaio 2020

Dialogo interiore

Da moltissimi anni, quasi 30, quando penso nella mia mente o dialogo con me stessa o ripeto parole tra me e me, uso le dita della mano come se le parole della mente le volessi trascrivere su un foglio. Perché mi capita questo?

Risposta del 31 gennaio 2020

Risposta a cura di:
Dott. ROCCO CACCIACARNE


Sono troppo scarni i dati che fornisce. Sembrerebbe trattarsi di un problema non risolto in qualche momento della Sua vita, forse tra adolescenza e prima gioventù. Le consiglio di sentire un bravo Psicoterapeuta. Comunque, se la Sua mano vuole scrivere glie la lasci fare; chissà, forse, rilassandosi un attimo prima della scrittura, potrà Lei stessa capire cosa la mente Le vuol dire. . .

Dott. Rocco Cacciacarne
Specialista attività privata
Psicologia clinica
Specialista in Medicina di comunità
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Medicina interna
Verona (VR)

Ultime risposte di Mente e cervello

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa