Difficoltà durante i rapporti

03 ottobre 2021

Difficoltà durante i rapporti




28 settembre 2021

Difficoltà durante i rapporti

Salve, sono una ragazza di 23 anni. Da quando ho cominciato ad avere una vita sessuale (circa 5/6 anni fa) ho notato che la penetrazione mi crea alcuni problemi (bruciore, a volte forte dolore) che mi rendono talvolta impossibile proseguire con serenità il rapporto. Diciamo che quasi sempre provo, in percentuale, al 30% piacere e al 70% dolore. Posso dire per certo che non si tratta di ansia, perché il più delle volte sono più che tranquilla e ben predisposta ad avere un rapporto sessuale. A cosa potrebbe essere dovuto?

Risposta del 03 ottobre 2021

Risposta a cura di:
Dott.ssa DANIELA PELOTTI


Responsabile di dolore secchezza e prurito alla vulva e dolore durante i rapporti sessuali è certamente una alterazione della flora batterica vaginale causata da una alimentazione scorretta e intestino infiammato: batteri e funghi attraversano la parete intestinale diventata permeabile possono invadere la vagina infiammandola! La candida vaginale è tipicamente Responsabile i secchezza e fastidio al rapporto.
La candida vaginale è l'infezione fungina prettamente femminile, che risulta dalla crescita fuori controllo, a livello della vagina, del fungo Candida albicans.
La candida è un fungo che quasi tutti abbiamo nel tratto gastrointestinale e, quando si formano particolari condizioni ambientali interne, dalla forma di spora questo fungo si attiva e comincia a svilupparsi creando quei problemi che vengono associati al nome di candidosi. La candida è quindi un parassita opportunista che può causare infezioni della pelle, del cavo orale prendendo il nome di mughetto o, più comunemente, infezioni vaginali. Lo sviluppo della candida avviene però sempre come punto di partenza a livello intestinale e poi migra in altri punti trasformandosi in candidosi vaginale, mughetto o altri infezioni a seconda del luogo colpito. La presenza di candida è collegabile alle intolleranze alimentari e comunque la scelta dei cibi che ingeriamo è essenziale per evitare o promuovere lo sviluppo della candida stessa. Le cause più comuni che creano l’ambiente idoneo per lo sviluppo della candida albicans sono un’alimentazione non corretta: glutine ed eccesso di carboidrati! Occorre
eliminare zuccheri raffinati, dolcificanti industriali, ma anche carboidrati lievitati come pane, pizza, brioche!

Dott. Ssa Daniela Pelotti
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Molinella (BO)


Ultime risposte di Sessualità

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:


...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Covid-19, lockdown e abitudini sessuali
Sessualità
09 novembre 2021
Notizie e aggiornamenti
Covid-19, lockdown e abitudini sessuali
C'è sesso negli anta
Sessualità
23 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
C'è sesso negli anta
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa