>difficoltà glande

25 gennaio 2005

>difficoltà glande




Domanda del 21 gennaio 2005

>difficoltà glande


Durante l'erezione non riesco a scoprire completamente il glande. Questo non mi crea nessun problema, ho rapporti sessuali regolari e non avverto alcun disturbo... Piuttosto a crearmi qualche problema sarebbe la circoncisione. E' assolutamente necessaria in un caso come il mio? So che lei non si può assumere la responsabilità di dirmi di no, ma io le chiedo se in generale è sempre necessaria la circoncisione quando ci sono problemi di questo tipo... Ho letto che si può rimediare anche con dilatazioni successive e progressive, é vero? Come si fa?
Risposta del 25 gennaio 2005

Risposta di GINO MONTALCINI


in linea di massima è necessaria per avere rapporti soddisfacenti e per un minimo di igiene personale; inoltre si evita il rischio della parafimosi patologia che riveste i caratteri dell'urgenza con incarceramento del glande


Dott. Gino Montalcini
Casa di cura privata
ASTI (AT)




Il profilo di GINO MONTALCINI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Salute maschile



Potrebbe interessarti
Attività fisica e calo del testosterone
Salute maschile
29 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Attività fisica e calo del testosterone
Tumori maschili, dieci regole per prevenirli
Salute maschile
17 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Tumori maschili, dieci regole per prevenirli