Difficoltà respiratorie da  reflusso

26 giugno 2015

Difficoltà respiratorie da reflusso




21 giugno 2015

Difficoltà respiratorie da reflusso

Gentile, in seguito a visita specialistica e da EGDS risulta: Piccola ernia iatale da scivolamento Gastroscopia congestizia. Negativa la ricerca dell'HP. Tutti gli esami ematochimici nella norma. Sintomatologia attuale caratterizzata da pirosi epigastrica e retrosternale, rigurgito di materiale acido, senso di globus, bocca amara e secchezza delle fauci. Persiste dolore settrosternale, tosse stizzosa con evidente difficolta respiratoria specie dopo i pasti, talora epigastralgia trafittiva. Trattamento con: Lucen 20 mg 1 cp prima della colazione--- Gaviscon Advance 1 bustina dopo i pasti e prima di andare a letto.
Mi piacerebbe sapere se la terapia è appropriata e se vi è possibilità di guarigione. Altresì, respirare ciò che risale dallo stomaco può essere nocivo per l'apparato respiratorio.

Risposta del 26 giugno 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


La cura è perfetta e permette di stare bene, ma non può eliminare l'ernia, che è la causa (o, meglio, la concausa) del reflusso. No, il materiale che refluisce non danneggia i polmoni, irrita un po'la trachea e provoca Tosse, ma nulla di più.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:


Ultimi articoli
Rettorragia
26 novembre 2019
Sintomi
Rettorragia
Disbiosi intestinale: come si cura
22 novembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Disbiosi intestinale: come si cura
Cos’è la disbiosi intestinale
15 novembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Cos’è la disbiosi intestinale
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube