Dilatazione dei solchi della convessità frontale

06 giugno 2006

Dilatazione dei solchi della convessità frontale




03 giugno 2006

Dilatazione dei solchi della convessità frontale

in una recentissima tac effettuata a seguito di sempre più frequenti perdite di memoria, difficoltà a ricordarsi cosa si sta facendo, leggera confusione, il referto recitava: modesta ma evidente dilatazione dei solchi della convessità frontale bilateralmente: negativo il restante quadro. aggiungo che sono iperteso e da 20 anni assumo farmaci che mi regolano, bene, la pressione, Alto il valore del paratormone (85)e della creatina (1, 35)

Risposta del 06 giugno 2006

Risposta a cura di:
Dott. LORENZO CUOMO


spesso si osserva stretto rapporto fra dilatazione dei solchi cerebrali ed i sintomi che lei riferisce; del resto la diminuzione dei solchi cerebrali si può osservare nei soggetti ipertesi, e/o in persone con problemi cardiovascolari in generale ed in terapia con farmaci della circolazione arteriosa. le consigliere di praticate oltre alla Tc effettuata
un esame SPECT cerebrale e se lo sopporta una RMN encefalo, ed un dosaggio dell'aldosterone, una ecografia delle surrenali. E poi come già saprà si consiglia attività fisica, dieta mediterranea, e qualche semplice stratagemma per le dimenticanze che ha.

Dott. Lorenzo Cuomo
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
NAPOLI (NA)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa