Dimagrimento continuo

10 luglio 2014

Dimagrimento continuo




08 luglio 2014

Dimagrimento continuo

Buongiorno dottori, io da due anni combatti con stati ansiosi, assumo ansiolitico e pratico psicoterapia, questa condizione dal primo giorno mi ha portato sempre disturbi alla stomaco, prevalentemente nausea, tutto ciò mi ha portato sempre di più ad allontanarmi dal cibo. Solo a guardarlo mi viene la nausea. Ormai la colazione non la faccio più, a pranzo riesco sforzandomi a mangiare massimo 30 grammi di pasta, poi a cena dipende avvolte riesco a mangiare qualcosina, ma spesso la salto. Tutto ciò mi sta portando ad un dimagrimento continuo. Ho 42 anni sono alta 1, 67 e peso 62 kg. Questa situazione mi sta preoccupando. Anche se avvolte mi sforzo di mangiare qualcosa non riesco perché mi sento sempre gonfia, sazia e con le nausee. Come posso fare? Potrei aiutarmi con integratori o vitamine tipo carnytin o altro? A chi posso rivolgermi? Confido in un vostro consiglio. Grazie.

Risposta del 10 luglio 2014

Risposta a cura di:
Dott. CLAUDIO GIUSEPPE PACE


G. le Utente, consiglierei un attento controllo internistico per escludere cause organiche, se tutto ok attenda gli effetti positivi della psicoterapia. Nell'attesa si aiuto con i gelati (ottimo alimento. gustoso ed abbastanza completo ).

Dott. Claudio Pace
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Scienza dell'alimentazione
ERICE (TP)

Ultime risposte di Alimentazione


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube