Dipendenza da loranzepam (o lorans) urgente!

17 febbraio 2006

Dipendenza da loranzepam (o lorans) urgente!




15 febbraio 2006

Dipendenza da loranzepam (o lorans) urgente!

Salve mi presento, sono Antonio da Treviso. Vi scrivo a nome della mia ragazza (Lisa)ualmente ha quasi 40anni. Da 2 anni utilizza il Loranzepam. . . Causa attacchi di panico. Il problema è che da 1 anno a sta parte si è accorta di essere dipendente-asuefatta daquesto farmaco e ne deve prendere anche 3 al giorno! Mi può/potete cortesemente dare delle informazioni su come posso fare per aiutarla? NOn vuole usare altri farmaci. Vi lascio anche il mio nume di tel. 3479024197 sempre se potete contattarmi telefonicamente. Vi ringrazio da subito. Antonio antonyn@libero. It

Risposta del 17 febbraio 2006

Risposta a cura di:
Dott.ssa CRISTIANA CECCHI


Salve Antonio,

il mio consiglio è di convincere la sua ragazza a rivolgersi ad uno specialista psichiatra che possa, dopo aver confermato la presenza di attacchi di panico, prescriverle una adeguata terapia. Le benzodiazepine (e quindi anche il lorazepam) vanno bene per brevi periodi ma non risolvono il problema e danno dipendenza.
Le chieda per quale motivo vuole continuare ad assumere un farmaco di questo tipo quando esiste una terapia specifica per il suo disturbo? Provi a convincerla a fare almeno un colloquio con uno specialista in modo da rivolgere a lui qualsiasi domanda e togliersi tutti i dubbi e i timori che presumo abbia nei confronti di altri farmaci. Potrebbe anche decidere di intraprendere un percorso psicoterapico (es. cognitivo-comportamentale); il mio consiglio è comunque di farlo in associazione alla farmacoterapia.

Cordiali saluti

Dott. Ssa Cristiana Cecchi
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
FIRENZE (FI)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube