Dipendenza farmacologica

24 maggio 2005

Dipendenza farmacologica




18 maggio 2005

Dipendenza farmacologica

DOPO SEI MESI DI ASSUNSIONE DI TAVOR CREDO DI AVER SVILUPPATO DIPENDENZA PER QUESTO FARMACO, L'ASSUNZIONE è INIZIATA CON UN EPISODIO DI INSONNIA SFOCIATA IN ATTACCHI DI PANICO, ANSIA E DEPRESSIONE ORA HO SUPERATO MOLTI DI QUESTI PROBLEMI MA NON RIESCA A FARE AMENO DEL TAVOR PER DORMIRE E STARE TRANQUILLLO SONO DISPERATO VORREI UN CONSIGLIO

Risposta del 24 maggio 2005

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA ADELAIDE BALDO


Io le consiglierei di provare con alcune sedute di trainig autegeno: è una tecnica che si apprende nel corso di alcune sedute e che poi si effettua da soli. Aiuta molto a controllare le manifestazioni somatiche dell' Ansia e spesso aiuta a ridurre i farmaci fino a sospenderli del tutto. Ovviamente va fatta prima una valutazione psicologica della personalità per capire se effettivamente questa tecnica può dare benefici o se sia invece il caso di ricorrere ad altre tecniche, sempre di natura psicologica.
Potrebbe ricorrere anche a prodotti naturali per favorire il sonno.

Dott. Ssa M. Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)



Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Alzheimer, la forma più frequente di demenza
Mente e cervello
15 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
Alzheimer, la forma più frequente di demenza
Padovani, Airalzh: Telehealth rivoluzione per Alzheimer
Mente e cervello
05 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
Padovani, Airalzh: Telehealth rivoluzione per Alzheimer
Omega 3 e vitamina B: gli integratori per il cervello
Mente e cervello
24 settembre 2021
Notizie e aggiornamenti
Omega 3 e vitamina B: gli integratori per il cervello