Disfagia e odinofagia

17 settembre 2014

Disfagia e odinofagia




15 settembre 2014

Disfagia e odinofagia

Salve.
Da quasi un mese avverto i seguenti sintomi:
- seria difficoltà a deglutire, devo ricorrere quasi sempre dopo un boccone ad un sorso d´acqua per poter mandar giù il cibo (l´altra sera ho dovuto rinunciare a mangiare un piatto di spaghetti gia` al secondo boccone);
- inoltre la deglutizione avviene con forte dolore in corrispondenza dello sterno (difficoltà e dolore alla deglutizione avvengono a volte anche con l´acqua);
- tosse stizzosa che diventa sempre più frequente, con una non costante lieve presenza di muco;
- indolenzimento costante e diffuso alla schiena;
- la sensazione che la digestione sia diventata più lenta.
Altra affezione di cui ho sofferto all apparato digerente in passato, è stato il reflusso grastoesofageo che e`comparso 5 anni fa ca.
Per motivi di lavoro non ho tempo di fare esami daignostici, anche perché mi trovo all´estero. Che cosa mi consigliate di fare? Grazie anticipatamente. Cordialita`.

Risposta del 17 settembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Deve trovare il tempo per eseguire una gastroscopia oppure una radiografia dell' esofago presso uno studio radiologico. Può darsi che il reflusso, prolungato abbia un po' alterato la motilità dell' esofago.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube