Disfunzione erettile

17 novembre 2005

Disfunzione erettile




14 novembre 2005

Disfunzione erettile

Gentile esperto, Da esami ematologici mi e' risultato un livello di testosterone 5, di progesterone 0. 51 e di prolattina 22. 20. Ho dei problemi erettivi sia nel rapporto che nell' autostimolazione e la mattina l' erezione è assente. La prolattina alta può influire negativamente sull' erezione? E' il caso di ridurla?

Risposta del 17 novembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


La prolattina alta può influire soprattutto sul desiderio sessuale. Prima di impostare una terapia però potrebbe essere utile una valutazione clinica andrologica diretta per escludere anche eventuali altre patologie associate come ad esempio un problema vascolare. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Sessualità


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube