Dissenteria notturna

20 giugno 2016

Dissenteria notturna


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


15 giugno 2016

Dissenteria notturna

Salve, vorrei esporvi il mio problema. Da alcuni giorni mi capita di svegliarmi la notte e sentire bisogno di correre in bagno per dissenteria. Invece poi si limita a areofagia prolungata e piccole uscite di feci molto liquide quasi acqua. . . Direi che la cosa mi sta dando un po di problemi perchè si ripete circa due tre volte per notte a distanza di qualche ora. . . Subito ho pensato a qualcosa che avevo mangiato o a un colpo di freeddo. Ma il ripetersi della cosa mi ha fatto capire che non dipende da quello. Qualche idea sulle cause. . ? Premetto che è da qualche anno che soffro di Gastrite e Colon irritabile che va e viene. Potrebbe dipendere da quello? Grazie

Risposta del 20 giugno 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


E'molto probabile che il disturbo dipenda dal suo colon irritabile. Però le ricordo che noi consigliamo a tutti di eseguire - almeno una volta nella vita - una colonscopia, più o meno alla sua età, anche a scopo preventivo.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
La stipsi nel paziente cronico
Stomaco e intestino
30 marzo 2021
Sintomi
La stipsi nel paziente cronico
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI
Stomaco e intestino
22 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI