Distorsione

28 gennaio 2007

Distorsione




25 gennaio 2007

Distorsione

Ho fatto una risonanza magnetica alla caviglia per sospetta lesione al legamento peroneo-astragale dopo una distorsione. il referto dice: "Sono state eseguite sequenze FSE, SE, IR, per immagini pesate in T1 e T2, per uno studio assiale e saggittale e coronale. Non si apprezzano alterazioni delle strutture legamentose visualizzate, ne alterazioni osteocondriali. Minimi segni di tenosinovite dei tendini peronei in sede sottomalleolare". Vorrei sapere cosa significa e sopratutto cosa bisogna fare come terapia o altro. Grazie mille

Risposta del 28 gennaio 2007

Risposta a cura di:
Dott. PAOLO TEDESCO


La Sua risonanza magnetica esclude lesioni a carico dei legamenti peroneo-astragalici. La prima parte del referto descrive le modalità tecniche di esecuzione dell'esame, e nulla c'entra con la diagnosi. L'unico elemento rilevato è quello dei "minimi segni di tenosonovite dei tendini perionei", che passano dietro e sotto il malleolo esterno. Probabilmente il dolore potrebbe essere causato da questa tenosinovite.
La soluzione del problema avverrà verosimilmente con un trattamento di fisiokinesiterapia.
dott. Paolo Tedesco

Dott. Paolo Tedesco
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
Specialista in Medicina dello sport
Specialista in Ortopedia e traumatologia
VENEZIA (VE)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa