Disturbi nel sonno

24 giugno 2008

Disturbi nel sonno




Domanda del 21 giugno 2008

Disturbi nel sonno


Buongiorno dottore,Ho un figlio di 12 anni che circa da 1anno e 1/2 durante la notte si sveglia 2 o 3 volte dicendo di vedere delle persone,dei mostri o di vedere i mobili o le pareti che gli cadono addosso,adesso ha paura anche di stare in casa da solo.Poi per farlo riaddormentere ha bisogno di compagnia perche ha paura.Questo succede da quando siamo andati a vivere nella nuova casa e lui dorme nella sua cameretta da solo, prima dormiva insieme alla nonna nel suo letto.Ci dobbiamo preoccupare o con il tempo passerà.In attesa di un suo consiglio la ringrazio e saluto.
Risposta del 24 giugno 2008

Risposta di MARIA ADELAIDE BALDO


Il ragazzo è in una età in cui si deve costruire una nuova identità, staccandosi dalle certezze dell'infanzia. Può essere che il cambio di casa e le nuove abitudini lo rendano insicuro. E' probabile che il rapporto così stretto con la nonna gli abbia impedito di costruire una sua identità e che ora si senta spiazzato. Dovreste fare in modo che lui frequenti gruppi di coetaneti e che svolga attività, anche sportive, che lo aiutino a sentirsi più grande e maschio. Bene il calcio, ma anche judo e altri sport di contatto. Sarebbe bene che il padre gli stesse vicino, facendo cose assieme. Infatti il ragazzo deve essere aiutato a definire la sua identità di adolescente maschio. Se fra qualche mese le cose non saranno cambiate, allora vi consiglio di rivolgervi ad uno psicoterapeuta.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)



Il profilo di MARIA ADELAIDE BALDO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Lotta alla sclerosi multipla con la mela di Aism
Mente e cervello
05 ottobre 2018
Notizie e aggiornamenti
Lotta alla sclerosi multipla con la mela di Aism
Chat Yourself, il software alleato dei malati di Alzheimer
Mente e cervello
02 ottobre 2018
Notizie e aggiornamenti
Chat Yourself, il software alleato dei malati di Alzheimer
Epilessia farmacoresistente: i benefici della musicoterapia
Mente e cervello
24 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
Epilessia farmacoresistente: i benefici della musicoterapia