Disturbo di minzione

21 aprile 2007

Disturbo di minzione




18 aprile 2007

Disturbo di minzione

Salve, sono un ragazzo di 24 anni. Da quache settimana soffro di un disturbo anomalo quando urino. Praticamente la forza di espulsione dell'urina la sento leggermente frenata, ma soprattutto alla fine non riesco a espellere le ultime gocce. È come se l'urina rimanesse nell'uretra, infatti aspettando qualche secondo (senza contrarre il muscolo) esce qualche goccia. Il medico mi ha somministrato Cinobac e la soluzione Schoum forte, ma sospetta anche che potrebbe trattarsi di stenosi, fra una settimana di cura antibiotica devo vedere se il fastidio mi è passato oppure no. Inoltre 1 cm sotto il glande sento al tatto qualcosa di duro ed è praticamente il punto in cui sento che l'urina non passa bene. Non è che forse tutto questo sia dovuto a una forte ed eccessiva pressione esercitata durante la masturbazione, sfregando sempre sullo stesso punto, che potrebbe aver infiammato oppure ristretto l'uretra? Sono un po' preoccupato, vediamo come si evolve la situazione, se mi passa oppure no. Distinti saluti e ringrazio anticipatamente per la risposta.

Risposta del 21 aprile 2007

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Caro lettore,
se il problema non si risolve, è fondamentale consultare uno specialista per escludere uno delle numerose cause che possono scatenare questo tipo di difficoltà allo svuotamento vescicale. Nel frattempo si ricordi di mantenere una buona idratazione (almeno 1, 5-2 litri di acqua al giorno).
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute maschile




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa