Disturbo intestinale

21 dicembre 2016

Disturbo intestinale




17 dicembre 2016

Disturbo intestinale

E' possibile che una sindrome del colon irritabile possa durare 5 mesi o anche più? I primi due mesi scariche frequenti (anche 20 volte al giorno) liquide/ mucose color giallastro, diverse settimane con Normix e fermenti. Adesso si alternano feci abbastanza normali, a feci giallastre/grigiastre e molli. Calo corporeo nei 5 mesi di 10 kg all'incirca. Dieta alimentare priva di grassi, verdure, sughi, minestre ecc. Esami ematici generali Ok, colonscopia eseguita due anni fa Ok. Potrebbe trattarsi di qualche intolleranza? Che esami mi consiglia di fare?

Risposta del 21 dicembre 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


La sindrome dell'intestino irritabile non è una " vera " malattia, ma, appunto una sindrome, cioè un insieme di sintomi, di disturbi, che variano da soggetto a soggetto e anche nello stesso soggetto, nel corso degli anni. Il calo di peso corporeo e le feci tendenzialmente diarroiche potrebbero far sospettare l'esistenza di qualche intolleranza alimentare, ma deve essere lei stesso a cercare eventuali cibi che le provocano i disturbi, con delle diete selezionate, perché i vari test disponibili non sono sempre attendibili.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:


Ultimi articoli
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Emorroidi
16 gennaio 2020
Patologie mediche
Emorroidi
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube