Dolore addome superiore sinistro e fianco e schiena sinistri

24 settembre 2012

Dolore addome superiore sinistro e fianco e schiena sinistri




19 settembre 2012

Dolore addome superiore sinistro e fianco e schiena sinistri

Gentili dottori, sono due mesi che presento i seguenti sintomi:
Dolore allo stomaco nella parte sinistra, sotto le costole, in tutto l'addome superiore sinistro, fitte pungenti sotto il seno sinistro, al fianco sinistro(milza?), nella zona lombare sinistra e sotto la scapola sinistra. A volte ho fitte anche in mezzo al petto. Tutto ciò è cominciato a metà luglio, quando sono stata in un parco acquatico contaminato dai batteri pseudomonas aeruginosa, stafilococco aureo e enterococchi ma non lo sapevo, ne sono venuta a conoscenza da solo un mese. Inizialmente avevo attribuito i miei fastidi a un pezzetto di stuzzicadenti che avevo ingerito accidentalmente nei giorni successivi a quello in cui ero stata al parco acquatico. per cui sono stata al pronto soccorso il giorno seguente all'ingestione dello stecchino e mi hanno fatto una gastroscopia, lo stecchino non c'era più ma avevo una piccola lesione dovuta probabilmente a un graffio secondo l'endoscopista. Torno al ps dopo alcuni giorni perchè non passa il dolore ma si estende anche al rene sinistro, per cui mi fanno rx addome, emocromo completo e ecografia tutto negativo. Dopo qualche giorno faccio una TC con doppio contrasto x cercare lo stecchino ma tutto negativo. Prendo Ranitidina per un mese che sembra attenuare i sintomi ma appena la smetto tornano. Poi Un mese fa vengo a sapere della contaminazione batterica delle piscine, dove tra l'altro avevo bevuto, faccio esami per la ricerca dei batteri sovraelencati: esame microbiol. colturale parassitologico feci, emocoltura per aerobi, urine e urinocoltura, tampone vaginale:tutto negativo( questi ultimi esami li ho fatti perchè per due giorni ho avuto forti bruciori e prurito intimi poi passati da soli senza cure). Ad oggi ho ancora gli stessi sintomi all'addome e alla schiena ed ho sempre avuto una febbre discontinua in questi due mesi a 37/37. 3. Inoltre ho avuto per due giorni prurito all'ano poi passato da solo. Cosa potrei avere secondo voi? Grazie anticipatamente

Risposta del 24 settembre 2012

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Data anche la presenza della febbricola, credo che la cosa migliore non sia quella di cercare di risolvere la questione al pronto soccorso, ma di farsi ricoverare qualche giorno in un reparto di Medicina Interna o - meglio - di infettivologia per cercare e curare i probabili batteri che sono causa dei sintomi

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa