Dolore al fianco destro

02 settembre 2004

Dolore al fianco destro




30 agosto 2004

Dolore al fianco destro

Gent. Mi Dottori, ho 38 anni, da circa 3 anni convivo con un forte dolore al fianco destro. Il dolore si fa molto intenso sopratutto durante le ore notturne ( 2, 00 / 3, 00 di notte) mentre dormo e mi costringe a svegliarmi. La localizzazione è interna tra la colonna vertebrale e il fianco. Ho eseguito TAC, ecografie, RX, esami del sangue tutti con esito negativo. Il dolore alcune volte e lancinante ed insopportabile. Gi antidolorifici non fanno nulla, qualcosa fa il Valium 2. Il mio medico dice che e stress ( sarà, ma dubito). Ultimamente inoltre, mi si verifica un fatto strano : formicolii per l corpo e dolori ossei diffusi. Vorrei porre fine a questa sofferenza che mi condiziona la vita. Sapete indicarmi chi mi può aiutare, a chi posso rivolgermi, che cosa fare. . . Non posso continuare così. In attesa di un Vs. riscontro Vi faccio i miei complimeti per il sito e vi invio distinti saluti

Risposta del 02 settembre 2004

Risposta a cura di:
Dott.ssa GIULIA MARIA D'AMBROSIO


Forse sarebbe meglio se specificasse quali organi/strutture sono state controllate con Tac, eco e Rx.
La localizzazione che lei riferisce potrebbe essere intestinale o legata a un problema nevritico, dipende anche dalle caratteristiche del dolore (fisso, pulsante, bruciante. . . ).
Provi a riscriverci specificando meglio. Cordialità.

Dott. Ssa Giulia Maria D'Ambrosio
Specialista attività privata
MILANO (MI)

Ultime risposte di Malattie infettive




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa