Dolore all'anca tipo fitta

19 gennaio 2013

Dolore all'anca tipo fitta




18 gennaio 2013

Dolore all'anca tipo fitta

Buongiorno, vorrei sapere a che specialista dovrei rivolgermi per un mio problema.
Da qualche tempo soffro di un dolore all'anca sinistra che però non è persistente e che mi viene solo se mi metto in qualche posizione a gambe divaricate. La prima volta mi è successo ad una lezione di ginnastica, sono stata seduta con le gambe aperte accavallate per circa 2 minuti, tentando di richiudere le gambe per rialzarmi ho sentito una fitta terribile a livello dell'anca, con il dolore che si irradiava fino a metà coscia, impedendomi di camminare. Il dolore è scomparso dopo circa mezz'ora camminandoci sopra lentamente.
Successivamente mi è successo ancora, ma sempre e solo assumento posizioni simili a quella sopra descritta.
Circa 2 settimane fa mi è successo di avvertire lo stesso dolore/fitta alla spalla destra, dopo aver sollevato un paio di faldoni non particolarmente pesanti al lavoro.
Vorrei capire a chi mi posso rivolgere, soprattutto per il dolore all'anca, che mi affligge anche durante i rapporti sessuali in determinate posizioni, tanto da dover sospendere il rapporto per il dolore.
Inoltre vorrei aggiungere che mia madre soffre di artrite reumatoide, che però le ha sempre dato problemi solo di gonfiore e dolore alle mani.
Inoltre soffro da diversi anni di dolori alle ginocchia, che però ho sempre attribuito al fatto di usare molto la bicicletta e per aver giocato tanti anni a pallavolo.
Vi ringrazio per il vostro parere in merito, in quanto non saprei a chi rivolgermi, se ad un ortopedico o a questo punto ad un reumatologo.

Risposta del 19 gennaio 2013

Risposta a cura di:
Dott. VINICIO LUCIANO PERRONE


In merito al dolore all'anca consiglierei di eseguire una radiografia del bacino per le anche. In occasione della visita ortopedica, il collega valutando la radiografia potrà ev. valutare la presenza di un conflitto femoro-acetabolare (FAI) e, di conseguenza, consigliarle il trattamento più corretto al suo caso. Un distinto saluto

Dott. VINICIO LUCIANO Perrone
Casa di cura privata
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Ortopedia e traumatologia
GALLIPOLI (LE)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa