Dolore colon e diarrea persistenti

23 novembre 2015

Dolore colon e diarrea persistenti


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


17 novembre 2015

Dolore colon e diarrea persistenti

Buonasera,  
sono Marco ho 39 anni. Da circa un mese ho fastidio/dolore alla pancia lato dx che si irradia al fianco e anche in zona lombare dx. Tutto é nato dopo un allenamento di running, dopo il quale si è arrivato un gran mal di schiena lombare associato al fastidio in zona del fianco dx. Sono andato al PS per sicurezza, mi hanno fatto analisi del sangue (emocromo, pcr, e valori legati a reni e fegato) tutti nella norma; mi hanno fatto anche un'ecografia completa dell'addome ma era tutto normale se non aereofagia nel colon.
Il medico mi ha prescritto brufen x 6 giorni. Ovviamente il mal di schiena mi é passato, ma mi é rimasto il fastidio lato dx con accenno prima di stipsi e poi di Diarrea. La situazione é poi leggermente migliorata assumendo un " antigas" per alcuni giorni. Dopo una cena molto pesante peró i fastidi sono tornati piú forti sempre lato dx sia in basso, che di lato a livello delle ultime costole, che un pó lombare.
Il mio medico di base mi ha visitato e ha riscontrato uncolon  duro e pieno d'aria al tocco. Mi ha prescritto Normix 2cp mattina e sera, pantoprazolo 20 al mattino e dicoflor60 alla sera, tutto per una settimana. Purtroppo la settimana é passata e non ho visto miglioramenti, anzi la Diarrea é persistente. In questo periodo non mai visto sangue nelle feci, ne avuto febbre, ne dimagrimenti o inappetenza. Sono in attesa di visita gastroenterologa e di colonscopia. Sono totalmente fuori di me dall'Ansia, ormai sono convinto che si tratti di un tumore.

Risposta del 23 novembre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Stia tranquillo. I suoi disturbi non fanno proprio pensare a un tumore. Va fatta una diagnosi differenziale tra un colon irritabile e dolori lombari che si irradiano in avanti. Sarei propenso per la prima ipotesi, dato che il suo medico ha rilevato un colon duro e pieno d'aria. Vedrà che la colonscopia confermerà questa ipotesi.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
La stipsi nel paziente cronico
Stomaco e intestino
30 marzo 2021
Sintomi
La stipsi nel paziente cronico
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI
Stomaco e intestino
22 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI