Dolore gastrico

23 maggio 2017

Dolore gastrico




19 maggio 2017

Dolore gastrico

Gent. Mi dottori, un aiutino perfavore.
Mio padre, 71 anni in dialisi trisettimanale da 3 anni, lamenta da circa una settimana un dolore al lato dx dell'addome, senso di pesantezza gastrica e febbre subito dopo aver pranzato che va via assumendo tachipirina 1000 e si ripresenta il giorno seguente sempre dopo il pranzo, accompagnata dal dolore gastrico. Trattasi di soggetto che tre anni fa ha avuto problemi di diverticolosi. Le urine risultano normali, mentre per l'avo, dopo una settimana di chiusura completa alle feci, ma nn all'aria, ha ripreso la regolare funzione alternando l'evacuazione ogni due giorni. Le feci risultano di forma, consistenza e colore nella norma. Ad occhio nudo nn si evidenziano perdite di sangue. CA 19. 9 riporta un valore di 2274. Lipasi ed Amilasi nella norma, così comne le transaminasi. Gli altri marcatori invece, nella norma. Posso pensare ad un riacutizzarsi della diverticolosi???? O essendo il Ca 19. 9 alto devo orientare il mio pensiero su un tumore al pancreas???? Attendo suggerimenti. Grazie.

Risposta del 23 maggio 2017

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Non è il caso di azzardare diagnosi precipitose, ma il valore del Ca-19-9 richiede un approfondimento diagnostico con una TAC o con una risonanza magnetica del pancreas. Per il resto, non è possibile fare una ipotesi diagnostica, perché la terminologia " dolore gastrico " o " lato destro " non spiega bene la situazione.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa