Dolore quadrante superiore sinistro

23 maggio 2014

Dolore quadrante superiore sinistro




21 maggio 2014

Dolore quadrante superiore sinistro

Dal mese di dicembre 2013 avverto una dolenzia a livello del quadrante superiore sx (sotto arco costale sx). Il dolore non e'continuo, si accentua in posizione seduta (es in auto) e non e'presente di notte dopo che mi sono addormentato. Ho fatto la ricerca sangue occulto che e'risultata positiva sui 3 campioni. Pertanto a febbraio ho fatto una colonscopia e mi sono stati asportati un polipo peduncolato del sigma medio di 1 cm e due polipi sessili del sigma medio di circa 4 mm. All'istologico il primo polipo e'un adenoma tubulo villoso con displasia epiteliale di alto grado. Il primo polipo sessile un tessuto adenoma toso ad architettura tabulare con displasia epiteliale di basso grado, il secondo polipo sessile un adenoma tubulo villoso con displasia epiteliale di alto grado.
L'ecografia fatta dopo la colonscopia evidenzia intenso meteorismo colico. La pressione manuale non aumenta il sintomo. L'alvo e'tendenzialmente stitico.
Da giugno 2013 non bevo bevande gasate e da Dicembre 2013 bevo di norma latte senza lattosio e ho abolito quasi del tutto i formaggi e i caffe' (max 2 al di). Inoltre segnalo che ho avuto un paio di eventi stressogeni (morte di un cugino a dicembre 2013 e padre in gennaio 2014 ).
A questo punto non so'cosa fare per risolvere questo sintomo. farmaci? Alimenti da evitare? Visita specialistica? Altro ?.
ringrazio anticipatamente per la risposta

Risposta del 23 maggio 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Il suo disturbo è quasi certamente correlato all'intenso meteorismo, come rilevato anche dalla ecografia. E forse è accentuato da una situazione spastica della flessura sinistra del colon. Credo che possa attenuarlo con l'uso di qualche preparato ad azione anti-meteorica, come per es. il simeticone, che può assumere anche ad alte dosi, perché non è un vero farmaco. All'occorrenza, può fare uso anche di blandi antispastici ad azione sul colon, Sono sempre utili anche dei cicli mensili con uno dei moderni probiotici, per regolarizzare la flora batterica intestinale. Ha fatto molto bene a sottoporsi alla colonscopia per eliminare i polipi, perché incominciavano ad essere pericolosi.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube