Dolore retrostenale e febbricola

29 novembre 2016

Dolore retrostenale e febbricola




26 novembre 2016

Dolore retrostenale e febbricola

Buongiorno mi chiamo Ivana, ho 37 anni evolevo chiedere un'informazione. A fine marzo ho avuto un'infezione alle vie urinarie da Escherichia coli che si è risolta in un mese e mezzo con somministrazione di doppia terapia di Levoxacin. A inizio giugno inizio ad avvertire un dolore retrosternale associato a un dolore intestinale non ben localizzato. tale sintomatologia dura e peggiora nei mesi successivi associata febbricola 37. 2 e calo ponderale di circa 4 kg. Il dolore intestinale si fa più chiaro localizzato maggiormente a sinistra sotto il diaframma e posteriormente e nel basso ventre ambo i lati associato dolore lombare. Le analisi rivelano presenza di Epstein Barr virus con EBNA IGG 405 (0 _5) VCA IGG 130 (0_30) eVCA IGM 11 (0_20) " in data 26 settembre. Ad oggi la sintomatologia è ancora presente con leggera febbricola dolore retrosternale ed intestinale. La cosa che mi spaventa di più sono queste linee di febbre fluttuanti (37. 2) Ringrazio e attendo risposta

Risposta del 29 novembre 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Non deve spaventarsi: la Mononucleosi guarisce sempre, ma spesso è necessario un periodo lungo, caratterizzato appunto da febbricola intermittente, astenia, malessere generale.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa