Dolore ricorrente in zona pacemaker

09 giugno 2015

Dolore ricorrente in zona pacemaker




01 giugno 2015

Dolore ricorrente in zona pacemaker

Scrivo di mia madre, 83 anni portatrice di pacemaker d circa 4 anni. Da alcuni mesi, appena si affatica un poco (molto poco) avverte un dolore nella zona pacemaker che la costringe a fermarsi e che passa in pochi minuti. Abbiamo consultato un cardiologo
il quale con ecocardiogramma e successivo ecostress (con piridamolo)
ha concluso che il cuore e l'apparato coronarico è a posto. Aggiungo che prende a giorni alterni Tapazole e giornalmente Cymbalta da 20 mg.
Da cosa può derivare il dolore, può indirizzarmi sU come muovermi. La ringrazio anticipatamente per la sua cortesia

Risposta del 09 giugno 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Gli esami eseguiti escluderebbero che il dolore provenga dal cuore. Quindi - almeno da questo punto di vista - sua madre può stare tranquilla. Bisogna indagare se il dolore provenga, piuttosto, dalle strutture della parte del torace, come muscoli, tendini, nervi intercostali o irradiati dalla colonna vertebrale.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube