Dolore schiena mattutino, nausea e prostata.

24 febbraio 2020

Dolore schiena mattutino, nausea e prostata.




19 febbraio 2020

Dolore schiena mattutino, nausea e prostata.

Buonasera, ho 70 anni. Vi scrivo perché da circa due settimane soltanto al risveglio mattutino mi capita frequentemente di avere dolore intenso all'altezza di un rene con anche lieve nausea. Poi, dopo 15-20 minuti, tutto passa e durante il resto della giornata non ho più alcun sintomo. Ho effettuato una ecografia completa a reni, vie urinarie, stomaco, intestino etc e tutto è in regola a parte la prostata che è un po' ingrossata. Volevo chiedere dunque se ci può essere una correlazione tra la prostata e questa breve sintomatologia mattutina e quali altri esami potrei fare per comprendere l'origine del problema. E' possibile che il problema derivi proprio dalla prostata o è più probabile che si tratti di dolori muscolo-scheletrici di qualche strana natura? Grazie in anticipo.

Risposta del 24 febbraio 2020

Risposta a cura di:
Dott. FABIO TRECATE


Se l'ecografia è risultata nella norma, il dolore è molto probabilmente di origine muscoloscheletrica. Si rivolga ad un fisiatra per una più corretta valutazione ed impostazione dell'iter clinicodiagnostico (verifichi naturalmente andamento del PSA)

Dott. Fabio Trecate
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Fisiatria
Specialista in Geriatria
Milano (MI)

Ultime risposte di Rene e vie urinarie

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube