Dolori addominali

30 marzo 2006

Dolori addominali




27 marzo 2006

Dolori addominali

Da circa 4 mesi soffro di forti dolori all'addome nella parte destra, che si irradiano anche posteriormente, se mangio o bevo anche poco mi sento immediatamente gonfia e provo sollievo soltanto se mi sdraio. La notte a
letto sto meglio ma 1/2 ore dopo alzata ritorna il dolore.
Le analisi dell'urina e del sangue sono abbastanza corrette.
Ho fatto un'ecografia all'addome completo e il seguente é il referto :
Omissis " Il rene sinistro ha asse maggiore lievemente ridotto con rapporto cortico midollare conservato, non dilatazione calico pielica da questo lato.
Il rene destro é nettamente ptosico in clinostatissmo; in orotstatismo tale ptosi si accentua ulteriormente : il rene destro si porta in avanti e medialmente : in sede mesorenale si rilevano alcuni spot iperecogeni da renella" Omissis
Ho effettuato anche una gastroscopia con il seguente esito :
" Ernia iatale da scivolamento, Esofagite distale di grado B Los Angeles, Gastrite eritematosa antrale "

In attesa del ritorno del mio medico ( tra circa un mese) vorrei capire se posso fare qualcosa per alleviare il dolore e a che specialista posso rivolgermi.

Loredana

Risposta del 30 marzo 2006

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Deve chiedere il parere di un urologo per la renella. Nel frattempo, pero', data la presenza di un' Esofagite di medio grado, inizi subito una terapia con un inibitore dell'acidita' gastrica, come il Lansox 30 o l' Esopral 40.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:


Ultimi articoli
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Emorroidi
16 gennaio 2020
Patologie mediche
Emorroidi
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube