Dolori addominali e amilasemia leggermente elevata

21 novembre 2014

Dolori addominali e amilasemia leggermente elevata




21 novembre 2014

Dolori addominali e amilasemia leggermente elevata

Da circa un mese soffro di dolori addominali non continui nel quadrante destro sotto il costato, zona lombare destra, fianco e inguine. Il dolore non è mai troppo forte e da tregua anche per diverse ore al giorno. Qualche volta si sposta anche nel quadrante sinistro dell'addome inferiore. Ho eseguito eco addome completo ed è tutto nella norma. Eseguite analisi feci chimico fisico, calprotectina fecale e urine tutto negativo eccetto urine molto torbide e presenza di fosfati amorfi. Esami del sangue: emocromo, creatinina, colesterolo, transaminasi, azotemia, gamma gt, calcemia, elettroforesi tutte perfettamente nella norma. Unico valore alterato la amilasemia: 108 (valori di riferimento 0-90) mentre la lipasi è nella norma: 53 (valori di riferimento: 16-60). Sono preoccupato perché i dolori, dopo 4 settimane, non sono scomparsi ma sono stabili o leggermente migliorati. Ho fatto abuso di alcool prima della comparsa dei sintomi ma da un mese non bevo più. Vado di corpo in modo regolare e mangio attualmente cibi sani. Quali altri accertamenti potrei fare? Potrei avere qualche problema a pancreas o fegato nonostante il buon esito dell'economidell'ecografia? O forse è un problema all'intestino? Sono molto preoccupato. Grazie per l'attenzione.

Risposta del 21 novembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


L'amilasi che viene dosata nel sangue è composta da due parti: una parte proviene dal pancreas e una parte dalla mucosa intestinale. Penso che la quota che fa aumentare il valore della sua amilasi provenga dall'intestino, dato che i disturbi che accusa provengono da questo organo. Ma la cosa non è né importante, né tanto meno pericolosa. E'un dato da trascurare. Se vuole la conferma, può farsi prescrivere un altro prelievo per il dosaggio dell'amilasi pancreatica, che risulterà normale.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube