Dolori delle orecchie

31 gennaio 2006

Dolori delle orecchie




27 gennaio 2006

Dolori delle orecchie

Gentile Dott. A dicembre dopo aver avuto una brutta influenza mi é apparso un mal di orecchie continuo, la mia dottoressa mi ha prescritto un antibiotico peròil dolore ancora persiste e si accentua con il freddo in maniera alternata o uno o l'altro. Cosa devo prendere o fare per debellarlo?

Risposta del 31 gennaio 2006

Risposta a cura di:
Dott. ALESSANDRO ROMANO


lei non dice se sente l'orecchio ovattato o rumori di catarro. Quindi se così fosse deve liberare il naso durante le ore notturne e fare inalazioni con una soluzione solfo-balsamica. la terapia antibiotica che lei ha fatto in casi particolari, va però protratta per almeno 5-6 giorni perché abbia una efficacia e comunque terminati i sintomi acuti di una eventuale Otite, diagnosticata.

le inalazioni con un opportuno apparecchio, meglio se ad ultrasuoni, servono poi a liberare gradualmente la tuba di Eustachio.

Dott. alessandro romano
Specialista attività privata
Ricercatore
Specialista in Chirurgia maxillo facciale
Specialista in Odontoiatria
ROMA (RM)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube