Dolori intestinali

02 ottobre 2017

Dolori intestinali




01 ottobre 2017

Dolori intestinali

Salve, sono una ragazza di 23 anni da parecchio tempo ormai soffro di disturbi intestinali senza aver mai trovato la causa al mio disturbo. Recentemente stufa di dover convivere con questo malessere incominciò a fare vari esami quali: esame del sangue (risultato ferritina un po bassa) esami delle urine (infezione batterica) esami delle feci ( muco fecale e possibile presenza del batterio helycobacter pylori) ho anche effettuato i test allergici avendo come risultato una intolleranza alla caseina al lattosio uova banane soia e fragole. . . si è pensato che il mio disturbo fosse causato appunto dall intolleranza ma pur escludendo tali cibi il mio problema di dolori addominali vari, gonfiore addominale, vomito, stipsi/diarrea non si è mai attenuato anzi con il tempo sento che i sintomi si accentuano di più. . . Adesso a breve dovrò fare una colonscopia per vedere nello specifico. . . Ma secondo voi dopo aver spiegato i miei sintomi che cosa poteri fare? Di cosa si tratta il tutto? Può dipendere anche di un fattore di genetica?

Risposta del 02 ottobre 2017

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Credo proprio che si tratti di quella situazione che chiamiamo sindrome dell' intestino irritabile. Mi mandi il reperto della colonscopia, appena eseguita.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa