Dolori pancia, rx e presenza livelli idroaerei

27 agosto 2018

Dolori pancia, rx e presenza livelli idroaerei




21 agosto 2018

Dolori pancia, rx e presenza livelli idroaerei

Ho 45 anni e da sempre soffro di stipsi, causa lavoro sedentario e alimentazione scorretta.
Inoltre soffro anche di esofagite cronica da reflusso, refertata dapo gastroscopia.
Venerdi scorso ho accusato forti dolori localizzati all'addome e in epigastrio/spalla sx (sintomi simili a infarto) che mi hanno spinto a recarmi al Pronto Soccorso, dove venivo sottoposto e esami del sangue (nella norma ) e radiografia torace/addome: quest'ultima ha evidenziato presenza di livelli idroaerei a livello del tenue oltre che presenza di feci e iniziale livellamento. Venivo dimesso con molta superficialita' senza una diagnosi precisa. Preciso che da 15 gg. , mentre prima andavo di corpo ogni giorno anche se con feci molto secche e dure come sempre, ora vado ogni 3/4 gg e con feci inizialmente ben formate, ma con ultima scarica diarroica e feci abbondanti e liquide.
Oltre a questo soffro da tempo di sporadici ma fortissimi, insopportabili dolori crampiformi in zona anorettale (che io ascrivevo a proctalgia fugax), talmente forti da togliere il fiato e ultimamente, spradicamente forte dolore nella stessa area, tollerabile ma piu' frequente, oltre a una generale dolenzia di tutto l'addome, tanto a livello di colon trasverso quanto di basso ventre.
Mi rivolgo a voi dato il disinteresse con cui il mio caso e' stato trattato tanto dal M. D. B. quanto dal PSO. Grazie e cordiali saluti.

Risposta del 27 agosto 2018

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Non credo che si sia trattato proprio di " disinteresse". Probabilmente i medici che l' hanno visitata hanno ritenuto si trattasse di " semplice " accumulo di aria. In ogni caso, è arrivata per l ' età di mettere in programma una colonscopia, sia a scopo preventivo, sia per una diagnosi precisa.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa