Dolori sternali e astenia

15 agosto 2008

Dolori sternali e astenia




08 agosto 2008

Dolori sternali e astenia

43 anni, ne dimostro 10 di meno, sportiva, non iperattiva ma molto attiva, ma fumatrice(15), 1 o 2 bronchiti all'anno, da 1 anno se prendo un colpo di freddo (aria condizionata) ho fortissimi dolori allo sterno che mi durano 2/3 mesi. Raggi x negativi, curata con antibiotici 15 gg. , cortisone deltacortene, fluimucil 600. Forte astenia e mancanza respiro con difficoltà a scale e camminare, presenza di lieve prolasso della valvola mitralica. Febbre serale intorno a 37 con sapore strano in bocca e bruciore agli occhi. Cos'è? Reumi nel sangue? La cosa che mi preoccupa e la forte astenia e la lentezza dei movimenti.

Risposta del 15 agosto 2008

Risposta a cura di:
Dott. VINCENZO ROLLO


continuando a fumare è difficile proporre delle cure valide poichè il fumo le contrasta con decisione. La terapia antibiotica e steroidea già di per sè può dare questi sintomi, direi però che deve eseguire degli esami ematici tra cui glicemia, cortisolemia, ft4, ft3 e TSH, creatininemia, emocromo, proteine totali, elettroforesi siero-proteica, pcr e ves. Usi dei fermenti lattici e dei complessi polisalini e vitaminici per intanto.

Dott. Vincenzo Rollo
Casa di cura convenzionata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
Specialista in Medicina fisica e riabilitazione
LECCE (LE)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube