Dopo angioplastica

31 agosto 2008

Dopo angioplastica




20 agosto 2008

Dopo angioplastica

Dopo infarto miocardio del marzo 2007 ho avuto bisogno di altri quattro applicazioni di stent a distanza di 6/7 mesi uno dall'altro. Ultimo applicato del 31 luglio 2008 a seguito di angina e' stato riscontrata placca in prossimita' di stent in precedenza inserito. Ho iniziato da due giorni a fare la mia ora di cyclette con dovuta moderazione. Sto' notando con preoccupazione che dopo i pasti nei quali peraltro cerco di ridurre le quantita' mi compaiono ancora piccoli dolori di angina, la cosa strana e' che dopo un(rutto) e' come se mi si libera lo stomaco e mi passa il fastidio, questo mio modo di digerire dura anche fino a 6/7 ore. Ho sempre avuto difficolta' a digerire. Non ho mai fatto esami anche perche' la cosa l'ho sempre sopportata. Ora sono preoccupato per questa ricomparsa di piccoli dolori dopo i pasti e non so piu' cosa fare e come comportarmi con il cibo e come comportarmi con il movimento (cyclette) i battiti sono sempre sotto i 100 quando faccio cyclette e sto' bene non avverto nessun dolore, anzi mi aiuta a digerire anche dopo 6/7 ore dal pasto. Datemi gentilmente qualche utile consiglio sono un po' preoccupato. Grazie

Risposta del 31 agosto 2008

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI SALAMINA


Penso si tratti di Dispepsia post prandiale che quindi non c'entra con l' Infarto. Dovrebbe eseguire una esofagogastroduodenoscopia. Nel frattempo Le consiglio di assumere oltre che una dieta leggera, antiacidi per os, eventualmente farmaci che attivino lo svuotamento dello stomaco venti minuti prima dei pasti principali.
Auguri

Dott. Giovanni Salamina
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia apparato digerente
Specialista in Chirurgia generale
MAGENTA (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube