Dott.canali-reductil

05 giugno 2007

Dott.canali-reductil




02 giugno 2007

Dott.canali-reductil

Buonasera Dott. Canali. Innanzitutto grazie per la risposta. Avevo segnalato gli effetti secondari da me' avuti dopo assunzione di reductil. In alternativa mi ha consigliato XENICAL. Ecco le volevo dire che con l'endocrinologa avevamo tentato anche con questo farmaco ma purtroppo dopo una settimana ho avuto effetti di dissenteria molto pronunciata. Lei mi ha scritto che questo autunno uscirà un farmaco rimonabant. . . . Volevo provare. Alcune domande però:va' prescritto necessariamente da uno specialista o anche dal medico di base?Dove interagisce questo farmaco, a livello centrale?Ha effetti sulla diminuzione dell'appetito?Grazie mille per i suoi consigli, porgo distinti saluti

Risposta del 05 giugno 2007

Risposta a cura di:
Dott. RAFFAELE CANALI


il farmaco agisce sul sistema nervoso centrale, modulando i segnali di fame e sazieta', influisce positivamente sulla disassefuazione fumo, e sul metabolismo lipidico aumentando la frazione Hdl del colesterolo. Il profilo di tollerabilita' sembra discreto, e l'effetto collaterale piu' frequente sembra essere la nausea;contoindicato in pazieni che hanno o sono a rischio di sintomi depressivi. Il farmaco è gia' disponibile in svizzera, ed è suffic. la prescrizione del medico di base(non penso sara' concedibile dal SSN, ma la ricetta è obbligatoria). Il nome commerciale è Acomplia;comunque ne parli con il suo medico e l'endocrinologo per il monitoraggio della terapia.
buona giornata.

Dott. Raffaele Canali
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Endocrinologia e malattie ricambio
DESIO (MI)

Ultime risposte di Malattie infettive




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa