E' cambiato l'iride

02 aprile 2021

E' cambiato l'iride


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


18 marzo 2021

E' cambiato l'iride

Salve, avevo 10 su 10. . . Ma mi si è alterata la vista e ho perso 0, 5 decimi. . . Credo che sia successo con un sovraccarico di bioflavonoidi. . . Mi si era momentaneamente appannata la vista, poi ho messo per diversi giorni anche delle gocce di limone, che forse hanno pure alterato l'iride? Siccome io ho sempre preso la vitamina C con bioflavonoidi, e da quando ho incominciato ad usare anche il Ginkgo Biloba per il leggero sibilo che ho all'orecchio, e non sapendo che anche questo integratore avesse bioflavonoidi, mi si è alterata la vista. . . Comunque ho più problemi a vedere in mancanza di luce, e poi l'iride, le striature mi si sono ritirate verso il centro della pupilla, mentre prima mi arrivavano quasi ai confini della parte colorata e stranamente avevo il cerchio dell'iride più grande e il bianco si vedeva poco, ora si è ritirato anche la grandezza dell'iride e si vede più il bianco. . . In parole povere avevo gli occhi più grandi. . . . . C'è qualche integratore che può aiutarmi se non a ripristinare l'iride. ma almeno a migliorare la vista. . . Forse più il mirtillo nero? Io sto prendendo il macular b-forte ma la vista è migliorata di poco, ma a questo integratore manca il mirtillo nero, omega 3 e astaxantina. Ingredienti del macular b-forte: vit. E, Zinco, Luteina, vit. B6, vit. B2, Zeaxantina, Rame, Acido Folico, Selenio, vit. B12, Ginkgo Biloba.

Risposta del 02 aprile 2021

Risposta a cura di:
Dott. VINCENZO PICCINATO


Gentile Signore, mi scusi ma il Suo discorso è un po' confuso e oscuro. Tengo subito a precisare che il succo di limone può arrossare la congiuntiva, ma non altera l'iride; inoltre un sovraccarico di bioflavonoidi non compromette le funzioni visive. Non è neppure chiaro se Lei abbia perso 0, 5 decimi o 5 decimi: nel primo caso si tratta di un'inezia, nel secondo sarebbe una perdita assai significativa. Inoltre Lei non indica nessuna descrizione clinica (com'è la retina ? com'è la macula ? com'è il cristallino?). Non posso darLe un significativo aiuto in queste condizioni. Cordiali saluti

Dott. Vincenzo Piccinato
Continuità Assistenziale
Specialista in Oftalmologia
Pordenone (PN)

Ultime risposte di Occhio e vista

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa