Ecg non regolare

05 novembre 2014

Ecg non regolare




03 novembre 2014

Ecg non regolare

sono un uomo di 54 anni ogni sei mesi effettuo un ecg di verifica in quanto circa 4 anni fa mi e' stato rilevato una anomalia "sospetta necrosi"??
La risposta dell'ecg effettuata una settimana fa dice; ecg:ritmo sinusale f70 q in d iii si lievemente in sede inferiore.
Ecoc:lieve ipocinemia della parte inferiore.
Cosa devo temere?
La q in d iii e' stata sempre presente nei ecg precedenti e un ecgh da sforzo effettutata nel mese di novembre 2011 non ha rilevato anomalia.
Grazie

Risposta del 04 novembre 2014

Risposta a cura di:
Dott. FIORE CANDELMO


La Q in D3 è un segno (parziale) di possibile pregresso Infarto della parete diaframmatica del cuore (quella che assume tale nome perchè poggia sul diaframma; è anche detta "inferiore" ). Se ricorda, anni fa, di aver avuto un giorno un insolito mal di pancia, potrebbe essere stato effettivamente un Infarto. L'ecocardiogramma dice poco (ipocinesia indica ridotto movimento ). Per essere più sicuri della diagnosi andrebbe eseguita una scintigrafia miocardica o una risonanza magnetica cardiaca. Questi esami possono definire, meglio dell'ecg e dell'eco, l'area lesionata ed evidenziare altre aree potenzialmente ischemiche, quindi a rischio di Infarto. In questo caso si dovrebbe poi procedere ad una coronarografia. Tuttavia, l'assenza di sintomi a riposo e nell'ecg da sforzo (anche se quest'ultimo è di ben 3 anni fa) non indicano una urgenza assoluta. E'necessario comunque perdere peso (siamo ad oltre 10 kg in più) e valutare altri fattori di rischio da tenere sotto controllo, a prescindere dagli esami da fare.

Dott. Fiore Candelmo
Medico Ospedaliero
Specialista in Cardiologia
Avellino (AV)
Risposta del 05 novembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


La presenza dell'onda Q nella derivazione D3 giustifica quella " sospetta necrosi " cioè forse un piccolo infartino nella parte postero-inferiore del ventricolo sinistro. Confermata anche dalla lieve ipocinesia (minore contrattilità) della zona. Però è roba vecchia: ora l'ecg da sforzo è normale.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube