Ecocardiogramma - elettrocardio.

20 marzo 2018

Ecocardiogramma - elettrocardio.




13 marzo 2018

Ecocardiogramma - elettrocardio.

Gentile Dottore, ho eseguito l'usuale controllo di cui all'oggetto. Ho subito un infarto oltre 15 anni fa. Attualmente ho n. 3 stent; seguo convenzionale cura del caso. L'esito è il seguente: *Scleroectasia aortica con fibrocalcificazione delle cuspidi in assenza di gradienti e/o rigurgiti significativi. *Atriosinistro ingrandito con normale volumetria. *Disfunzione diastolica I tipo. *Mitrale ad annulus calcifico. *Sezione destre nei limiti con buona cinesi del ventricolo destro (TAPSE 2). *Pressione in polmonare circa 45mmHg. *Pericardio indenne. *Ventricolo sinistro lievemente ingrandito con morfologia globosa e rimodellamento concentrico, discreta cinesi globale. *Si consiglia Holter pressorio ecg 24h. per upgrade teraupetico. La prego volermi dare un Suo parere facilmente comprensibile. Grazie. MERIDIANOUNO

Risposta del 20 marzo 2018

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Il risultato - tutto sommato - è " discreto ", come viene detto a proposito della cinesi globale. Ma non è stata riferita la FE = la frazione di eiezione.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube