Ecosistema vaginale alterato

14 marzo 2012

Ecosistema vaginale alterato




09 marzo 2012

Ecosistema vaginale alterato

Dopo ripetute terapie antibiotiche x eradicare un'infezione da UREAPLASMA, al tampone vaginale risultano zero lattobacilli e quindi sono spesso soggetta a vaginiti. al momento non ho infezioni ma fastidi come prurito e bruciore e perdite trasparenti dall'odore acre. è normale? prendo diversi fermenti lattici senza risultato. cosa posso fare? è utile la loro assunzione?

Risposta del 14 marzo 2012

Risposta a cura di:
Dott.ssa ERMENEGILDA BELLUCCI SESSA


Gentile Signora, i sintomi sono riferibili ad un'alterazione dell'ambiente vaginale, che si verifica quasi sempre dopo terapie antibiotiche. La terapia consiste nella somministrazione di varie combinazioni di lattobacilli come già sta facendo. Auguri e cordiali saluti
E. Bellucci Sessa

Dott. Ssa Ermenegilda Bellucci Sessa
Medicina Territoriale
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Napoli (NA)

Ultime risposte di Salute femminile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa