Effetti collaterali

16 marzo 2006

Effetti collaterali




13 marzo 2006

Effetti collaterali

Salve, HO 34 anni, mi è stato prescritto il Toliman (cinnarizina) come cura per l'emicrania e dopo circa 10 giorni mi sono capitati due fenomeni di incontinenza urinaria notturna, fenomeno mai capitato prima. Volevo sapere se è un possibile effetto collaterale del medicinale, nel foglietto indicativo non lo segnala. Grazie

Risposta del 16 marzo 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


La Cinnarizzina è un attivatore dell'irrorazione cerebrale e periferica indicato soprattutto nei disturbi dell'irrorazione a livello centrale. In effetti non vi è nessuna ragione "farmacologica" per il disturbo da lei lamentato. Comunque esegua un esame delle urine completo, una ecografia delle vie urinarie ed un uroflussogramma registrato. Con questi esami consulti un urologo. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute maschile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa