Egregio dr. francesco gedda . . . . .

19 giugno 2008

Egregio dr. francesco gedda . . . . .




Domanda del 12 giugno 2008

Egregio dr. francesco gedda . . . . .


Salve egregio dr. Gedda Francesco è da anni che io prego notte e giorno affinchè si trovi il modo che le cellule staminali possano curare la sordità e riguardo la sua risposta sulla mia ipoacusia neurosensoriale bilaterale medio/grave: "Penso che allo stato delle conoscenze, le convenga attendere qualche anno e vedere se le cellule staminali diverranno in futuro una risposta credibile per la rigenerazione delle cellule uditive perdute" le chiedo cortesemente: "allo stato delle conoscenze" , vuol dire che si stanno facendo degli studi, degli esperimenti ? "attendere qualche anno" vuol dire (in linea di massima) attendere 10 - 15 anni ? La ringrazio tanto per le sue insigne e gentili risposte, dr. Gedda, e le porgo cordiali saluti
Risposta del 19 giugno 2008

Risposta di FRANCESCO GEDDA


Non è possibile fare previsioni di tempo e sarebbe ingiusto creare aspettative a breve termine.

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)



Il profilo di FRANCESCO GEDDA
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Pertosse
Malattie infettive
10 settembre 2018
Patologie
Pertosse
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Malattie infettive
19 agosto 2018
Libri e pubblicazioni
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Morsi di zecca, come comportarsi
Malattie infettive
17 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Morsi di zecca, come comportarsi