Eiaculazione interrotta

16 febbraio 2007

Eiaculazione interrotta




12 febbraio 2007

Eiaculazione interrotta

Salve
ho gia mandato una domanda pero non sono sicuro se è arrivata perche è la prima volta che vi consulto.
volevo sapere se la pratica dell'eiaculazione trattenuta causa problemi o se ha conseguenze sulla salute degli spermatozoi e di un eventuale figlio
grazie

Risposta del 16 febbraio 2007

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Caro lettore,
cosa vuol dire "eiaculazione trattenuta"? Coito interrotto? Blocco volontario e determinato drell'eiaculazione? In quest'ultima situazione si può ipotizzare una congestione delle vie seminali "pre -eiaculatoria" che spesso porta, soprattutto nel giovane, a dolori testicolari ed all'ipogastrio (basso ventre).
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute maschile




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa