Elettroforesi proteica, emoglobina, sideremia e ferritina

27 novembre 2017

Elettroforesi proteica, emoglobina, sideremia e ferritina




24 novembre 2017

Elettroforesi proteica, emoglobina, sideremia e ferritina

Buongiorno professore,
Le invio altri esami di mia figlia 20 anni (grossa obesa), che comprendono :
HBsAg -antigene di superficie epatite B Assente
HBsAb : assenti (valori di rif assenti)
Anti HCV - ant epatite C assenti
(AFP) : 2, 5 ng/ml 0-15
1 :15- 60
2 : 35-300
3 : 100-550

(Ast) : 15 U/L fino a 40
(Alt) : 25 U/L fino a 40
(GGT) : 20 U/L < 40
Bil Tot : 0, 26 mg/dl fino a 1, 20
Bil Dir : 0, 03 mg/dl 0, 0 - 0, 25
Bil ind : 0, 23 mg/dl fino a 0, 75
Globuli Rossi : 4, 47 milioni/mm3 4, 0-5, 4-Emoglob : 10, 06 g/dl v. di rif. 12, 0-16, 0
Ematocrito : 36, 1 v. di rif. 35, 0 - 48, 0
MCV- : 78, 9 fl v. Di rif. 80, 0-97, 0
MCH-emoglob : 23, 1 pg v. Di rif. 25, 0-34, 0
MCHC : 29, 3g/dl v. R. 30-36
Piastrine : 360migl/mm3 v. R. 130-400
WBC -Glob Bianchi : 9, 92 migl/mm3 v. R. 4, 0 -10, 8
Formula leucocitaria : valori nella norma

Proteine Totali : 7, 9 g/dl v. R. 6, 6 - 8, 7
Albumine : 45, 7 (55, 8-66, 1) - 3, 61 (g/dl) v. R. (4, 20-4, 70 g/dl)
Alfa1 4, 7 (2, 9-4, 9) - 0, 37 g/dl (v. R. 0, 21-0, 35)
Alfa 2 13, 5 (7, 1- 11, 8) - 1, 07 g/dl (v. R. 0, 51-0, 85)
Beta 1 : 7, 1 (4, 7-7, 2) - 0, 56 g/dl (v. R. 0, 34-0, 52)
Beta 2 : 8, 5 ( 3, 2-6, 5) - 0, 67 g/dl (v. R. 0, 23-0, 47)
Gamma : 20, 5 (11, 1-18, 8) - 1, 62 g/dl (v. R. 0, 80-1, 35)
Rapporto albumine/Glob : 0, 84 (v. R. 1, 10-2, 40)
questi gli esami del ferro e della sideremia (prelievo del 6/11/2017) dii mia figlia :
ferriitina 11 ng/ml valori di rif. 10/291
sideremia 26 ug/dl valori di rif. 50-170
Segue una dieta datale dal centro obesita di 1200 calorie da 5 mesi, centro dove ci siamo rivolti a seguito di linfangite alle gambe e poi linfedema (come da visita presso l'angiologo). Lo stesso scrisse nel referto :" linfedema arti inferiori in grande obesa di circa 155 Kg. fondamentale il calo ponderale". La dieta prevede poche proteine, ma mia figlia continua a non mangiare carne (rarissime volte ) e uova(una volta a settimana. Potrebbe dipendere anche da questo tipo di alimentazione il linfedema e quindi il quadro proteico? In 5 mesi dieta, tra alti e bassi, ora pesa 141 chili.
Mia figlia soffre da anni anche di tonsille ipertrofiche.
Mi consiglia di eseguire anche un'ecografia?
E a quale specialista devo consultare anche per una visita clinica?
La ringrazio tanto Professore.

Risposta del 27 novembre 2017

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


La risposta alla sua domanda principale è che la riduzione dell' albumina potrebbe, sì, dipendere dalla dieta imposta. L' alterato rapporto albumina/globuline è ulteriormente modificato dal lieve aumento delle alfa2 e delle beta-globuline, che veicolano le proteine dell' infiammazione. E l' obesità è una infiammazione. Sua figlia ha già eseguito tutti gli esami necessari ( e gli altri sono tutti normali ). Inoltre, è già seguita da un Centro specialistico. Non ha bisogno di altri consulti.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa